Crocchette di riso e ricotta

Le crocchette di riso sono semplici antipasti sfiziosi e puntualmente sono tra le primissime cose che finiscono sempre!

Si possono classificare tra i migliori finger food, protagonisti essenziali dei buffet, perché pratiche e piccole si mangiano quasi con un boccone!

Le crocchette di riso con la loro panatura dorata e croccante conquistano sempre grandi e piccini.

Sono ideali da mangiare tiepide ma anche fredde, accompagnate da un buon bicchier di vino o un semplice crodino, magari con speck e affettati vari.

Siete pronti a scoprire i piccoli accorgimenti per ottenere delle buonissime crocchette deliziose?

Print Recipe
Crocchette di riso e ricotta
Le crocchette di riso e ricotta sono una piccola vera tentazione. Sono ideali per i vostri buffet, per le feste di compleanno ma anche per i vostri aperitivi homemade. Sono perfette per un antipasto gustoso e sfizioso.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
Ingredienti
  • 500 gr riso bollito
  • 250 gr ricotta vaccina fresca
  • 3 uova
  • qb di parmigiano grattuggiato
  • qb sale
  • qb pepe (se vi piace)
  • qb pangrattato
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
Ingredienti
  • 500 gr riso bollito
  • 250 gr ricotta vaccina fresca
  • 3 uova
  • qb di parmigiano grattuggiato
  • qb sale
  • qb pepe (se vi piace)
  • qb pangrattato
Istruzioni
  1. Bollite il riso in abbondante acqua salata. Scolate e fate raffreddare.
  2. L'ideale sarebbe lasciarlo una notte in frigorifero. Coperto con un canovaccio umido.
  3. Riprendete il risotto dal frigorifero e sgranatelo, aggiungete la ricotta, l'uovo, il sale, pepe (se vi piace) e il parmigiano.
  4. Iniziate a formare delle palline, roteatele su entrambi i palmi della mano. Se le fate piccole come una pallina da golf, saranno ancora più "comode" da mangiare.
  5. Ora passatele nel pangrattato e infine friggetele.
  6. Riscaldate abbondantemente l'olio di semi in una padella dai bordi alti. Appena l'olio è ben caldo friggete le crocchette, con un cucchiaio giratele delicatamente per non romperle.
  7. Appena saranno ben dorate scolatele e posizionatele su un piatto con carta assorbente, per asciugare l'olio in eccesso.
  8. Le vostre crocchette di riso sono pronte per essere servite!

 

 

Una vera tentazione…una tira l’altra. Io vi ho avvisati!!!

 

Alla prossima ricetta
Selene

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *